Archive pour mai, 2009

buona domenica di Pentecoste

buona domenica di Pentecoste dans ☻☻ immagini buona notte, buon giorno e....♥ 13%20MINIATURIST%20INGEBORG%20PSALTER%20PENTECOST

ACTS 02 PENTECOST AND PREACHING…PENTECOTE ET PREDICATION_

http://www.artbible.net/2NT/ACTS%2002%20PENTECOST%20AND%20PREACHING…PENTECOTE%20ET%20PREDICATION_/slides/13%20MINIATURIST%20INGEBORG%20PSALTER%20PENTECOST.html

un micio che si gratta…si vede eh!…però le dermatiti dei mici possono essere psicologiche, l’ho scoperto adesso su questo sito, ma mici, HANNO MALATTICHE PSICOSOMATICHE COME NOI!!!!

 

un micio che si gratta...si vede eh!...però le dermatiti dei mici possono essere psicologiche, l'ho scoperto adesso su questo sito, ma mici, HANNO MALATTICHE PSICOSOMATICHE COME NOI!!!! dans a-mici gatto_che_si%20_gratta_800

http://www.gattoamico.it/tuttigliarticoli/malattie/dermatiti_psicogene.htm

Publié dans:a-mici, gatti |on 30 mai, 2009 |Pas de commentaires »

leone bianco, mi è piaciuto tanto che l’ho messo come sfondo del desktop (ma a Rudy – anche se sarebbe un parente – non gliel’ho detto) sul sito si può scaricare anche in formato molto grande se vi piace

leone bianco, mi è piaciuto tanto che l'ho messo come sfondo del desktop (ma a Rudy - anche se sarebbe un parente - non gliel'ho detto) sul sito si può scaricare anche in formato molto grande se vi piace dans animali grandi, grandi (wow!)

http://blog.libero.it/LaLunaTiSorride/5255849.html

Publié dans:animali grandi, grandi (wow!) |on 28 mai, 2009 |4 Commentaires »

polar bears, bellissimo, stavo « inseguendo » gli orsi oggi ed ho trovato questa foto straordinaria

polar bears, bellissimo, stavo

A formidable hunter and powerful swimmer, the polar bear is perfectly adapted to the harsh demands of the wild Arctic landscape.

And these extraordinary pictures give a more intimate portrait of its life than ever before.

http://www.dailymail.co.uk/news/worldnews/article-1137863/It-freezing-warm-polar-bears-Amazing-pictures-worlds-endangered-creatures.html

Regole per gatti-padroni di casa

dal sito:

http://www.gattiandco.com/forum/some-fun/918-regole-per-gatt-padroni-di-casa.html

Regole per gatt-padroni di casa

PORTE
Non permettere porte chiuse in casa.Per aprire una porta appoggia le tue zampette su questa e spingila col tuo peso. .. Dopo che hai aperto una porta che dà sull’ esterno rimani sulla soglia e pensa a diverse cose. Questo è particolarmente importante durante la stagione fredda, mentre piove o durante un invasione di mosche. ..

BAGNI
Accompagna sempre gli ospiti al bagno. Non devi fare niente, siediti e osservali.

CAMMINARE
Più spesso che puoi balza davanti agli umani che camminano e bloccati, specialmente sulle scale, mentre portano qualcosa di fragile o se il pavimento è scivoloso.Questo li aiuterà a migliorare il loro equilibrio.

SONNO
Dormi sempre sull’ umano di notte in maniera che non si possa muovere.

GIOCARE
.. Dormi molto durante il giorno per avere abbastanza forze per giocare tutta la notte. .. È importante mantenere la tua dignità in ogni momento. Se dovessi avere un incidente durante il gioco come cadere da una sedia, lavati subito una parte del corpo come per dire « lo volevo fare », questo trucco inganna sempre gli umani.

GIOCHI DEI GATTI
Gli umani vorrebbero farci credere che quei cosi sotto le coperte sono i loro piedi e le loro mani. Ti stanno mentendo. In realtà sono topini del letto, si dice che siano i topi più gustosi e teneri tra tutti i topi, anche se nessun gatto è mai riuscito a catturarne uno. Voci dicono che solo con un attacco ferocissimo può immobilizzarli il tempo che basta per entrare sotto le coperte e catturarli. Tu potresti essere il primo a catturare un topino del letto! .. ATTENZIONE: giocare troppo .. può causare l’espulsione dal letto o addirittura dalla camera. Se l’ umano diventa nervoso e si arrabbia iniziate immediatamente a fare le fusa. Questo vi dovrebbe permettere di farlo riaddormentare.

GIOCATTOLI
Ogni piccolo oggetto è un giocattolo potenziale. Se un umano tenta di confiscartelo significa che è un Buon Giocattolo. Trascinalo sotto al letto. Appari oltraggiato quando l’umano lo prende e lo porta via. Guarda sempre dove viene messo in modo da poterlo rubare più tardi. Ecco alcuni giocattoli da gatti:

COSE LUCCICANTI:
come chiavi, monete o cristalli devono essere nascosti cosicche l’altro gatto o umano non possa giocarci. Sono molto buoni per giocare ad Hokey sui pavimenti lisci.

COSE MORBIDE:
lunghe o filamentose come stringhe delle scarpe, collane d’oro e centrini sono anchessi ottimi giocattoli. Sono i preferiti dagli umani che li trascinano in giro per farceli acchiappare. Quando un filo è sotto un giornale o un tappeto diventa magicamente un topino del giornale/ tappeto che deve essere ucciso a tutti i costi. ..

BUSTE DI PLASTICA:
All’ interno delle borse di plastica si nasconde il topino delle borse. Sono piccoli e mimetizzati così da essere difficili da vedere. Ma puoi sentire il rumore frusciante che fanno muovendosi all’ interno della busta. Qualsiasi cosa, incluso squarciare la busta, deve essere fatto per ucciderli. ..

CIBO
Per avere le energie per giocare, dormire e fare le fusa un gatto deve mangiare. Mangiare comunque è solo metà del divertimento. L’altra metà è procurarsi il cibo. I gatti hanno 2 modi per procurarsi il cibo: Convincere un umano che stai morendo di fame e devi essere nutrito ADESSO!; o cacciartelo da solo. .. Quando gli umani mangiano assicurati di infilare la punta della tua coda nel loro piatto quando non stanno guardando.Non mangiare mai il cibo della tua ciotola se puoi rubarne dalla tavola. Non bere mai dalla tua ciotola se il bicchiere di un umano è pieno abbastanza da poterci bere. Devi cacciarti qualcosa all’ esterno solo se vuoi farlo notare agli umani. .. Gli avanzi sono delicatezze che gli sfortunati umani non sanno gustare. È fuori discussione infangare la propria dignità chiedendo troppo insistentemente e con troppo arruffianamento il cibo come invece fanno i cani, ma esistono diverse tecniche per ricordare agli umani che tu esisti. Alcune di queste sono: Saltare in grembo all’ umano più morbido e cominciare a fare le fusa ; rimanere disteso tra la cucina e la sala da pranzo, far finta di morire di fame e strusciarsi alle gambe degli umani che mangiano miagolando insistentemente.

DORMIRE
Come su menzionato un gatto per avere abbastanza energie per fare il gatto deve dormire abbondantemente. Non è difficile trovare degli ottimi posti per dormire, qualsiasi luogo dove gli umani siedono và bene, specialmente se il colore contrasta con quello della tua pelliccia.Se è vicino ai raggi solari o ai condotti di riscaldamento è anche meglio. ..

AFFILARSI LE UNGHIE
È necessario che i gatti usino qualsiasi cosa sia di proprietà di un umano per affilarsi le unghie. Atento, gli umani sono molto protettivi con la loro proprietà privata e potrebbero picchiarti o offenderti con foga ogni qual volta ti prendano sul fatto. Essere silenzioso e farlo quando non ci sono può essere d’aiuto, mentre se sei un gatto da esterno gli alberi fanno esattamente al caso tuo, inutile dire che non devi ASSOLUTAMENTE affilarti le unghie sugli umani.

UMANI
Gli umani hanno 3 funzioni primarie: nutrirci, giocare con noi e farci le coccole, da nominare anche il fatto che servono a pulire la nostra lettiera. È importante mantenere la propria dignità quando gli umani sono nelle vicinanze, in modo che capiscano chi è il padrone. Gli umani hanno bisogno di essere ben educati, puoi riuscirci con successo se inizi quanto prima e ti dimostri comprensivo verso di loro

Publié dans:IO SONO IL GATTO! |on 26 mai, 2009 |Pas de commentaires »

che sonno! perché non spegne il computer che la luce mi da fastidioooooo….ooouuu…ronf ronf!!!!

che sonno! perché non spegne il computer che la luce mi da fastidioooooo....ooouuu...ronf ronf!!!! dans gatti IMG_0197%20copia

http://nuke.agasib.it/LinkClick.aspx?link=95&tabid=36&mid=455

Publié dans:gatti |on 26 mai, 2009 |Pas de commentaires »

Dog Bordeaux…

Dog Bordeaux... dans cani...CANI ????? 20080823104689_318550999_c295b1888c_o.jpg_w450

Dog Bordeaux

altre bellissime immagini sul sito

other beautifulst images on the site

http://www.dailypuppy.com/dogs/montgomery-the-dogue-de-bordeaux_2008-08-25

Publié dans:cani...CANI ????? |on 25 mai, 2009 |Pas de commentaires »

questa sera cercando un « immagine buonanotte » ho trovato questo bellissimo fiore, mi sono dimenticata il nome, ma è bello veramente

questa sera cercando un
http://www.publicdomainpictures.net/browse-category.php?page=180&s=1

un bellissimo polpo, su sito spiegazione e altre immagini

un bellissimo polpo, su sito spiegazione e altre immagini dans animali ed animaletti macropus%20(19)

La danza delle polpesse ,

non sono le femmine del Polpo, ma di una specie a se stante, totalmente diversa dal polpo… segue sul sito:

http://www.webalice.it/colapisci/tuffatore/danzapolpesse.htm

Publié dans:animali ed animaletti |on 22 mai, 2009 |Pas de commentaires »

è un cucciolo di San Bernardo, stasera avevo voglia di un cucciolo, non potrei portarmelo certo a casa a Roma, figurarsi, e poi Rudy…ehm RUDY! che hai sentito? no dorme il mio angioletto

 

è un cucciolo di San Bernardo, stasera avevo voglia di un cucciolo, non potrei portarmelo certo a casa a Roma, figurarsi, e poi Rudy...ehm RUDY! che hai sentito? no dorme il mio angioletto dans cani...CANI ????? f7d8eed3

cucciolo di san bernardo

http://www.canigattieco.com/cani/razze-cani.aspx?id_articolo=38

Origini
Il Cane di San Bernardo è un molossoide e come tutti i molossoidi odierni discende quindi dal mastino tibetano che a sua volta discende dal primitivo Canis familiaris inostranzewi.

La storia di questa razza è misteriosa, mancano testimonianze scritte e sembra quasi che questo enorme cane si sia materializzato dal nulla alla fine del ‘600 presso l’ Ospizio del Gran San Bernardo che l’avrebbe reso famoso. Non sappiamo quindi con certezza i vari incroci che vennero effettuati per arrivare al San Bernardo.

Possiamo ipotizzare che il mastino tibetano per arrivare in Svizzera, passò dal Medio Oriente alla Macedonia, quindi in Grecia e infine a Roma.
I Romani avevano sicuramente molossoidi ai tempi di Cesare utilizzati nelle arene per combattere contro orsi e leoni. Si può quindi pensare che i molossi romani si siano stabilizzati nelle campagne svizzere e siano stati incrociati con razze autoctone come i bovari svizzeri.

Le notizie certe iniziano solo nel 1695, quando il pittore Salvator Rosa ritrae alcuni cani all’ Ospizio del Gran San Bernardo. Nel momento in cui il cane venne adottato dall’ Ospizio, tutta la sua storia è descritta in modo particolareggiato.
I primi cani da soccorso vennero addestrati all’ Ospizio verso la metà del 700, i loro conduttori, i “marronier”, erano assunti per assistere i viaggiatori smarriti nella neve e nelle tempeste. Da quel momento in poi si ridusse notevolmente il numero di morti sul valico.

Tra i cani dell’ Ospizio il più famoso fu Barry (1800-1814) che da solo salvò la vita di 40 persone.
Il suo corpo imbalsamato esposto al museo di storia naturale di Berna è da poco stato trasferito a Martigny al “Musee et Chiens du Saint-Bernard”, un museo interamente dedicato al San Bernardo, quale altra razza può vantare un tale onore?.

Il San Bernardo nasce a pelo corto ma verso la metà dell’ 800, per colpa di un’ eccessiva consanguineità i Canonici decisero di incrociare i loro soggetti con il terranova. Questi incroci determinarono la nascita dei primi soggetti a pelo lungo che all’inizio però non erano molto considerati in quanto il pelo lungo non era adatto al lavoro sulla neve.
Il primo Club di razza fu fondato dagli inglesi nel 1882, seguiti dagli svizzeri nel 1884 e lo standard di razza fu redatto a Zurigo nel 1887 durante il Congresso Citologico Europeo.

1234

mes envies, mes faiblesses,... |
c'est une crevette !!! |
el mondo apocalipticodramat... |
Unblog.fr | Créer un blog | Annuaire | Signaler un abus | Un coeur à toi pour toujours
| etreunevraie
| Juste pour moi car écrire c...