Archive pour octobre, 2007

che stanno guardando noi? brrrr!!!!

che stanno guardando noi? brrrr!!!! dans gatti gatti

http://www.gattifantasma.org/gatti.jpg

Publié dans:gatti |on 31 octobre, 2007 |Pas de commentaires »

ultimi pensieri della notte al mio gatto, poi a ninna anche io…finalmente

penso che devo dirvi buon risveglio e buona giornata per domani data l’ora in cui scrivo; ci sono molte cose da raccontare, in più c’è micio che ha sempre più bisogno di attenzioni, ossia le pretende, ma che si deve fare ha una certa età anche lui, è vero che quando insiste troppo  dopo un po’ smette perché capisce di aver esagerato, sì capisce quando esagera, per esempio, miagola miagola e miagola e non si sa che vuole perché ha già fatto tutto quello che poteva fare, ha mangiato, ha bevuto, ha fatto la cacca, quasi sempre bella (hic!), ha ricevuto la sua dose di coccole cioè in abbondanza, a quel punto miagola ancora, che vorrà? secondo me non lo sa neanche lui, forse quando ci vede a sua disposizione si inventa qualche necessità che in realtà non ha, ma credo  che anche la sua  fervida fantasia di micio ha un limite e allora, sempre secondo me, si arrabbia con se stesso perché non sa che cosa fare per attirare la nostra attenzione ancora un po’ di tempo, noi gli stiamo dietro, ma abbiamo anche noi le nostre cose da fare, come si fa;

poi capisce tutto, pensate riconosce quando spegno il computer, ma non dopo che è spenta la luce, quando sto chiudendo, ossia, presumo, dai suoni di chiusura, sembra proprio così quasi non ci credo neanche io; un’altra cosa che si è pensata ( un po’ mi vergogno a dirlo) ogni volta che mi metto a mangiare, a qualsiasi ora, va a zampettare nella sua cassetta e, secondo me, si sforza di farla, come avrà associato i suoi bisogni al  mio pranzo, o cena proprio non lo so, è vero che papà, il mio non il suo, mangiava e poi…non è proprio la stessa cosa, magari fa parte dei mammiferi associare i propri bisogni e magari soddisfarli tutti insieme, ma sto parlando di un gatto? ah si sempre lui, ossia LUI, il reuccio di casa; 

ora se ne sta sul letto ad aspettarmi che sto al computer, dopo ( gli ho dato un altra abitudine da qualche tempo, ma sempre a causa dell’età) prima di andare a dormire gli porto A LETTO, SEMPRE IL MIO, CIOE’ IL SUO, la ciotola dell’acqua, è vero che l’acqua alle persone anziane, ooopsss ai gatti, fa bene, infatti ha il pelo lucido e bello ed il veterinario, che è venuto da poco lo ha trovato bene, soprattutto, ed è importante, i reni a posto, l’acqua fa miracoli per noi e per gli animali, ma certo per la natura tutta e noi magari non ci pensiamo; insomma poi io mi preparo per andare a dormire, e allora ci sono i minuti di coccole sul letto perché sennò si dispiace, si mortifica, si sente che non mi curo di lui, PERLOMENO COSI’ MI HA DETTO, me lo ha detto? ma che sto dicendo? ma sì che parla, certo a modo suo, ora dorme fiducioso, quantè dolce però!!!

Publié dans:gatti, io e il gatto |on 31 octobre, 2007 |Pas de commentaires »

sono agnellini appena nati, si potesse davvero essere così!

sono agnellini appena nati, si potesse davvero essere così! dans immagini Lambs07

 

http://www.cityofstamford.org/content/25/50/2368/3514/3516/3540/default.aspx

Publié dans:immagini |on 29 octobre, 2007 |Pas de commentaires »

buona notte, bei sogni e buon risveglio

buona notte, bei sogni e buon risveglio dans immagini p_sharifa_asma_lg

http://www.brindabella-gardens.com.au/EngRoses.html

Publié dans:immagini |on 28 octobre, 2007 |Pas de commentaires »

questa luna è piena e non è a Roma, ma è bello lo stesso contemplarla

questa luna è piena e non è a Roma, ma è bello lo stesso contemplarla dans immagini moonlight_230

http://poetandoinsieme.splinder.com/archive/2007-05

Publié dans:immagini |on 25 octobre, 2007 |Pas de commentaires »

oggi sono stata un po’ meglio, fisicamente e, soprattutto, spiritualmente, che bello!

oggi sono stata un po’ meglio fisicamente, la pressione va meglio, ossia le pasticche che mi ha dato la dottoressa sembrano adatte, quanto ai dolori reumatici (bachecha di medicazioni varie) le pasticche che prendo di erboristeria – preferisco non prendere cose forti perché molte medicine mi fanno male – la crema apposta e la ginnastica, anche stretching (come si scrive?), mi comincio a sentire meglio, mi sentivo tanto giù, come se non potessi fare più niente; oggi invece ho fatto diverse cose: per casa questa mattina, sul computer questo pomeriggio, poi ho salvato quello che era rimasto in sospeso, sono andata a messa qui sotto, e sono stata contenta che era un po’ che faticavo ad andarci, poi , così, ho ritrovato un buon frate, oramai è vecchio e non sta bene, ma va sempre in confessionale, e la mattina lavora ancora a brevi scritti, era docente universitario in una Università Pontificia, io ho studiato con lui, mi sono affezionata a lui e lui a me, era docente di teologia morale, ma non era un « moralista », mi ricordo che quando si faceva lezione e qualcuno non capiva e non era daccordo sui fondamenti , ossia non aveva capito, batteva il pugno forte sulla cattedra, ma noi sapevamo che era buono, ora lo ritrovo invecchiato (anche io) ma sempre con la stessa grinta, qualche volta se non si sente bene sta un po’ giù, allora io gli dico: io le voglio bene non conta? anche perché è inutile parlargli di Dio, è un uomo di grande fede e saggezza;

è io come sto dentro? credo un po’ meglio, non avevo lasciato la preghiera, ma a volte mi sembrava che non entrasse dentro di me, da qualche giorno – io faccio tutte le ore liturgiche, naturalmente sul breviario italiano, quello in quattro libri  – per leggere le due letture del giorno, la sera faccio il vespro sul breviario francese che mi sono comperata, ossia l’ho comperato per poter mettere qualcuna delle letture, quelle più significative, perlomeno per me perché sono tutte belle, sul Blog francese, ma soprattutto lo sto adoperando io, è bello perché gli inni sono diversi dai nostri (gli inni si possono cambiate il resto no, credo) e sono veramente belli, molto profondi e dolci e anche quelli mi hanno aiutato a « risentire » la voce di Dio, almeno un poco, e mi danno un po’ di gioia, quella vera;

adesso, prima di scrivere qui sul diario ho cambiato a tutti e tre i Blog: francese, italiano, inglese, ordine di creazione, il vangelo del giorno, la lettura, ossia la mediatazione sul vangelo che, di solito è tratta dai Padri della Chiesa; utilizzo un sito francese molto ben fatto e che ha i testi in varie lingue, è una cosa bella anche questa preparare, per chi vuole, la lettura per domani mattina;

non so che altro dirvi, desidero tanto ritrovare quella gioia profonda nel Signore, che tante volte lui mi da, ma non me la da sempre, è qualcosa che si può desiderare e chiedere, ma è bene attendere il tempo in cui Dio ti vuole consolare con la sua gioia, ed intorno mi sembra tutto più bello, la chiesa, ossia la Basilica che, normalmente, mi appare un po’ triste, mi è sembrata bella piena di luci e di sicurezza per noi tutti;

anche la luna stasera si è fatta bella, sta li in cielo, un cielo limpidissimo stanotte, a farsi contemplare. è abbastanza grande perché il 26 è luna piena, che bello che è il cielo, anche quello creato,  ora mi viene altro da dirvi,

ciao buonanotte

Publié dans:oggi |on 25 octobre, 2007 |Pas de commentaires »

buona notte, ho tanto sonno questi giorni e sto soffrendo per il cambiamento così repentino di tempo, spero che ne soffriate meno di me, ciao

buona notte, ho tanto sonno questi giorni e sto soffrendo per il cambiamento così repentino di tempo, spero che ne soffriate meno di me, ciao dans immagini bonne_nuit_kissdesign_001

http://blog.doctissimo.fr/Harmonie54/index.php///notes/p358591

Publié dans:immagini |on 24 octobre, 2007 |Pas de commentaires »

Considerazioni di una poltrona comoda

Considerazioni di una poltrona comoda


Lunedi 22 ottobre 2007

Quale? ma sono quella di Gabriella nella nostra stanza. Quanti momenti della vita ho visto! Innanzi tutto il passare delle stagioni, me ne accorgo perché cambia la coperta che mi mette sopra per proteggermi, una di lana d’inverno, una di cotone d’estate, per me le stagioni sono sempre state due; d’inverno aspetto che lei viene a scaldarsi e d’estate per afferrare il fresco che viene, di pomeriggio, nell’incrocio delle stanze.
Poi c’è il micio, spesso è lui che mi salta in braccio, perché può allungarsi tutto, accovacciarsi, e qualche volta, ahi! ahi! grattarsi con le unghiette sopra di me, però, spesso, se ne va nella sua cuccetta o sul letto e mi dispiace perchè è tanto affettuoso.
Poi, ecco! stò molto tranquilla quando sente la musica classica dalla radio vicina, si perché vicino a me c’è una libreria piena di libri e cose varie, la radio è la più simpatica perché si fa sentire.
Parlavo di libri, io sono il posto privilegiato per leggere un buon libro, è allora che mi dico ecco perché esisto, ma sento dire che servo per riposare; si i libri, tanti, di diversi argomenti, non ci capisco molto, sono certa però che molti parlano di Dio, alcuni in paricolare servono per capire quello che Lui dice e parlare con Lui, io sono solo una poltrona, ma so che Dio esiste perché Gabriella a volte dopo aver letto qualcosa di particolare è più contenta e ripete a memoria qualcosa che non ricordo, forse…Padre e Madre.
A volte, insieme, ascoltiamo gli uccelletti cinguettare, che dolci! alcuni sono bravissimi e assomigliano un poco alle belle musiche della radio.
Non so che fine farò, diventerò vecchia anche io come tutte le cose di questo mondo, ma Gabriella attende il futuro fiduciosa, anche se alcune cose della giovinezza sono passate; imparerò ad ascoltare anche io la vita che passa, imparerò a vivere serena aspettando che mi si chiami, che lei mi chiami e che io possa servire, o Qualcun altro mi chiami. Chissà, forse anche io, sia pure fatta dalle mani di un uomo, ho uno scopo più grande di essere lì per far riposare un’amica, ma per essere utile, per servire, ho compreso qualcosa della vita?

Firmato:
La poltrona da Gabriella

Publié dans:amici |on 22 octobre, 2007 |Pas de commentaires »

per la serie immagini osé

per la serie immagini osé dans immagini osé

http://bicomega2007.blogspot.com/

Publié dans:immagini osé |on 21 octobre, 2007 |2 Commentaires »

buona notte e sogno d’oro, come i colori di questo bel fiore

buona notte e sogno d'oro, come i colori di questo bel fiore dans immagini Orange-flower

http://www.crops.in/ref/flo/flo.html

Publié dans:immagini |on 21 octobre, 2007 |Pas de commentaires »
1234

mes envies, mes faiblesses,... |
c'est une crevette !!! |
el mondo apocalipticodramat... |
Unblog.fr | Créer un blog | Annuaire | Signaler un abus | Un coeur à toi pour toujours
| etreunevraie
| Juste pour moi car écrire c...