Archive pour la catégorie 'cose belle'

le cose piccole e semplici spesso sono le più belle

le cose piccole e semplici spesso sono le più belle dans cose belle 33-12252077455ehw

http://www.publicdomainpictures.net/browse-category.php?page=210&c=natura&s=1

Publié dans:cose belle |on 15 février, 2010 |Pas de commentaires »

Holy Trinity Church, Blackheath Hill, Blackheath, 1925 (UK) – io che abito nella « caciara » di Roma, anche se bella, una chiesetta così me la sogno!

Holy Trinity Church, Blackheath Hill, Blackheath, 1925 (UK) - io che abito nella

http://www.ideal-homes.org.uk/lewisham/blackheath/holy-trinity-church-1925.htm

Publié dans:cose belle |on 6 juin, 2009 |Pas de commentaires »

ieri sono andata alla Basilia della Minerva per la festa di Santa Cateriana da Siena e…

sono stata molto contenta, è stata una bella celebrazione, c’era molta gente, in più un rappresentante del sindaco, rappresentati dei vigili urbani, rappresentanti delle crocerossine che hanno per patrona la santa;

io in realtà non è che sono devota di Santa Caterina da Siena, però sono andata, più per San Domenico che è il fondantore dell’ordine, in realtà non conosco bene neanche San Domenico, il fatto è che vado a messa in una Chiesa di Padri domenicani e sono veramente molto « carini »: seri, un po’ austeri, molto vicini e dolci con le persone, tutti li rispettano e gli vogliono bene, anche io, sono irlandesi, quindi spesso alla messa ci sono anche turisti…e forse residenti, di lingua inglese, naturalmente contenti di poter parlare nella loro lingua almeno per un saluto;

insomma ieri sono andata alla Basilica di Santa Maria sopra Minerva dove riposano le spoglie della santa, per chi non conosce Roma la Basilica è vicina al Pantheon;

ho trovato un sito con delle belle foto della Chiesa e una mappa Google, se le volete vedere  sono qui:

http://www.sacred-destinations.com/italy/rome-santa-maria-sopra-minerva.htm

Publié dans:cose belle |on 30 avril, 2009 |Pas de commentaires »

the Holy Spirit – una di quelle cosine belle che sanno fare solo… soprattutto gli americani… mi è piaciiuta molto

the Holy Spirit - una di quelle cosine belle che sanno fare solo... soprattutto gli americani... mi è piaciiuta molto dans cose belle HolySpirit
http://profile.myspace.com/index.cfm?fuseaction=user.viewProfile&friendID=140253536

Publié dans:cose belle |on 22 janvier, 2009 |Pas de commentaires »

non sono uno spettacolo straordinario questi coralli, come uno scenario per un sogno meraviglioso

non sono uno spettacolo straordinario questi coralli, come uno scenario per un sogno meraviglioso dans cose belle 33-1197322412djqI

http://www.publicdomainpictures.net/pictures/1000/nahled/33-1197322412djqI.jpg

Publié dans:cose belle |on 3 novembre, 2008 |Pas de commentaires »

mi sembra un posto bellissimo, come un sogno

mi sembra un posto bellissimo, come un sogno dans cose belle calved-iceberg-balog-1073931-ga

Iceberg, Jakobshavn Fjord, Greenland, 2007

Photograph by James Balog

At four miles (six kilometers) wide and several thousand feet thick Jakobshavn Isbræ disgorges icebergs like these faster than any other of Greenland’s glaciers. Its output, accelerated by global warming, totals some 11 cubic miles (45 cubic kilometers) of ice each year.

(Photo shot on assignment for, but not published in, « The Big Thaw, » June 2007, National Geographic magazine)

http://photography.nationalgeographic.com/photography/photo-of-the-day/calved-iceberg-balog.html

Publié dans:cose belle |on 20 octobre, 2008 |Pas de commentaires »

vorrei trovami lì, in mezzo al campo, alla raccolta, dei mirtilli rossi, forse mi sentirei più vicina a Dio

vorrei trovami lì, in mezzo al campo, alla raccolta, dei mirtilli rossi, forse mi sentirei più vicina a Dio dans cose belle k4418-6

Cranberry raccolto nel New Jersey.

(cranberry credo siano i mirtilli)

Photo by Keith Weller. Foto di Keith Weller.

http://209.85.135.104/translate_c?hl=it&u=http://www.ars.usda.gov/is/graphics/photos/cropsimages.new.htm&usg=ALkJrhjPIP4Jz9w6PMgpYgrDBETckvXo_Q

Publié dans:cose belle, passi nel cielo |on 27 septembre, 2008 |2 Commentaires »

sono qui…stanotte…con tanti pensieri e…

vorrei metterli in ordine, almeno di importanza, ma è difficile, affetti, cose belle che si vivono, insieme gente cattiva che sta amareggiando, per dir poco, me ed altri, sì gente cattiva, e la incontri quando meno te lo aspetti, quando meno penso che l’uomo non può essere così malvagio, ed invece sì lo è, isntivamente mi viene da reagire contro, poi mi accorgo che, se sono chiamata all’amore da Cristo, posso, sì posso è la parola giusta più che devo, reagire in modo buono, ma non so quale è;

che cosa si deve fare contro il male? sopportare? se non riguarda solo te no! parlare con le persone, no! si è oltre questa possibilità; il Papa stesso diverse volte riconosce l’importanza dell’uomo, e contro il male che gli uomini fanno contro gli altri uomini, a volte è solo possibile pregare anche se sembra che il male prevalga sempre, ma in un salmo è scritto che se vai all’altare di Dio sai che non è così;

capisco che è poosibile, sì è possibiel andare oltre il male, ma non è possibile a noi; c’è Sant’Agostino che scrive che Dio è più intimo all’uomo di se stesso, io capisco così, ossia in un modo molto concreto credo: che oltre il male, dentro, oltre del male,  oltre la morte, ora sto parlando della morte che a volte prende l’anima, c’è Dio;

che la sofferenza, il male la morte, stanno ad un livello intermedio ma più profondamente, e più in alto, c’è Dio; a volte mi fermo, ossia il Signroe mi concede di fermarmi e guardare e vedere qualcosa di Dio ed avere la pace, poi si ritorna alla vita di tutti i giorni, non dimentico Dio, ho sempre più nostalgia di lui, senza rifiutare quqesto mondo;

o forse spesso lo rifiuto, o stò rifiutando il male? non lo so so, è il limite dell’uomo, ma desidero Dio e disidero amare i fratelli, ossia tutti perché tutti lo siamo, ma non s, forse non riesco ad amare i fratelli che fanno del male;

non riesco a terminare questa riflessione, ci penso sopra;

Publié dans:boh!, cose belle, cose cattive, pensieri |on 16 septembre, 2008 |Pas de commentaires »

dal National Geografic una foto veramente interessante, la Bibbia di Lutero tradotta dal greco al tedesco

dal National Geografic una foto veramente interessante, la Bibbia di Lutero tradotta dal greco al tedesco dans cose belle translated-bible-amos-420706-ga

Luther-Translated Bible, Eisenach, Germany, 1983

Photograph by James L. Amos

A copy of the Bible translated from Greek to German by religious reformer Martin Luther in 1521 lies open to the New Testament in a dimly lit room in Wartburg Castle in Eisenach, Germany. Luther lived incognito at the castle for nearly a year after he was declared an outlaw by the Roman emperor for refusing to recant his Reformation writings.(Photo shot on assignment for, but not published in, « The World of Luther, » October 1983, National Geographic magazine)

http://photography.nationalgeographic.com/photography/photo-of-the-day/translated-bible-amos.html

Publié dans:cose belle |on 5 septembre, 2008 |Pas de commentaires »

continuo a cantare, quasi senza accorgermene, con le parole di Sant’Agostino, dal 28 agosto, festa del santo

 

Vi volevo raccontare, perchè le emozioni della vita raggiungono anche i lavori che si fanno;

Le celebrazioni per Santa Monica e Sant’Agostino – memoria entrambe per la liturgia, rispettivamente festa e solennità per gli agostiniani – nella Chiesa di Sant’Agostino sono state bellissime, io ci vado…almeno… da vent’anni e sono sempre più belle e commoventi;

la Chiesa era pienissima per Santa Monica ed era straboccante di fedeli per Sant’Agostino, sicuramente non tutti agostiniani, ne’ tutti della parrocchia, perché la Chiesa è parrocchia; mi soffermo sulla clebrazione per la solennità di Sant’Agostino;

non c’è molto da dire dal punto di vista del racconto, sapete come è la celebrazione di una solennità, quello che è, in un certo modo, differente, è che per Sant’Agostino tutta l’assemblea si commuove veramente, come per uno che veramente e materialmente hai conosciuto ed amato;

i Padri agostiniani hanno composto – qualcuno di loro non so chi – oramai da molti anni perché io lo ricordo da sempre, da quando ci vado, un canto sulle parole di Sant’Agostino, buona parte tratte dal libro X, capitolo VII con l’aggiunta di passi tratti da altri libri; è un canto semplice, le parole di Sant’Agostino;

avevamo cantato tutti gli altri canti con l’organo, per questo canto abbiamo seguito un cantore e cantato a cappella; istintivamente, forse portati dal cantore, agostiniano, abbiamo cantato più lentamente del normale, molto dolcemente, durante il canto, cantato da tutta la chiesa pienissima, si sentiva che quasi si spezzava la voce in gola per la commozione; è sempre stato così da quando ci vado, ed io non piango facilmente neppure ai funerali, era commozione di poter ripetere quelle parole, di cantare l’amore per Dio e la stessa commozione di Sant’Agostino; è qualche cosa di indescrivibile;

queste parole, ancora oggi che è il 4 settembre, continuano a rimanermi nella mente e nel cuore e mi verrebbe di cantarle ad alta voce, comincio a cantare dentro di me senza accorgermene;

scrivo il testo del capitolo XXVII del libro X delle Confessioni, dal quale è preso quasi tutto il canto, copio dal libro che ho a casa, forse la traduzione in italiano moderno è stata migliorata nel tempo, ma io ho anche il testo latino e corrisponde perfettamente:

« Tardi ti ho amato, o bellezza tanto antica e tanto nuova, tardi ti ho amato! Ecco, tu eri dentro me, io stavo a l di fuori, e qui ti cercavo, e deforme quale ero, mi buttavo su queste cose belle che tu hai creato. Tu eri meco, ed io non ero teco, tenuto lontano da Te proprio da quelle creature che non esisterebbero se non fossero in te. Mi chiamasti, gridasti, e vincesti la mia sordità; folgorasti il tuo splendore e mettesti in fuga la mia cecità; esalasti il tuo porfumo, lo aspirai ed anelo a te; ti degustai (gustavi in latino, esattamente), ed ora ho fame e sete; mi toccasti, ed ora brucio di desiderio per la tua pace. »

Publié dans:cose belle, santi |on 4 septembre, 2008 |Pas de commentaires »
123

mes envies, mes faiblesses,... |
c'est une crevette !!! |
el mondo apocalipticodramat... |
Unblog.fr | Créer un blog | Annuaire | Signaler un abus | Un coeur à toi pour toujours
| etreunevraie
| Juste pour moi car écrire c...