Archive | poesie di autori vari Flux RSS de cette section

20 août 2018 0 Commentaire

EFFONDA OVUNQUE IL TUO PROFUMO -JOHN HENRY NEWMAN

https://www.qumran2.net/ritagli/index.php?ritaglio=3774 EFFONDA OVUNQUE IL TUO PROFUMO -JOHN HENRY NEWMAN Gesù, aiutami a diffondere ovunque il tuo profumo, ovunque io passi. Inonda la mia anima del tuo Spirito e della tua vita. Invadimi completamente e fatti maestro di tutto il mio essere perché la mia vita sia un’emanazione della tua. Illumina servendoti di me e prendi […]

31 janvier 2018 0 Commentaire

‘A LIVELLA – TOTÒ

http://www.antoniodecurtis.com/poesia8.htm ‘A LIVELLA – TOTÒ Ogn’anno,il due novembre,c’é l’usanza per i defunti andare al Cimitero. Ognuno ll’adda fà chesta crianza; ognuno adda tené chistu penziero. Ogn’anno,puntualmente,in questo giorno, di questa triste e mesta ricorrenza, anch’io ci vado,e con dei fiori adorno il loculo marmoreo ‘e zi’ Vicenza. St’anno m’é capitato ‘navventura… dopo di aver compiuto […]

6 avril 2015 0 Commentaire

QUESTO AMORE – JACQUES PREVERT

http://www.donboscoland.it/articoli/articolo.php?id=537 QUESTO AMORE – JACQUES PREVERT Jacques Prevert nasce a Neuilly-sur-Seine nel 1900 ed è uno dei poeti francesi più popolari del XX secolo. Giovanissimo conosce André Breton, Raymond Queneau e i surrealisti ed entra a far parte di questo gruppo, interessato dall’arte populista. La sua fama è dovuta alla produzione poetica, dove Prévert dà […]

19 septembre 2014 0 Commentaire

PARLAMI DI DIO

http://ifioridifillide.blogspot.it/2008/06/parlami-di-dio.html PARLAMI DI DIO (credo di Nikos Kazantzakis) Dissi al mandorlo: parlami di Dio. Ed il mandorlo fiorì. Dissi al povero: parlami di Dio. Ed il povero mi offrì la sua casa. Dissi al sogno: parlami di Dio. Ed il sogno si fece realtà. Dissi all’usignolo: parlami di Dio. E l’usignolo si mise a cantare. […]

18 septembre 2014 0 Commentaire

PREGHIERA DEL LUPO – Nativi Americani, Lakota

  PREGHIERA DEL LUPO Nativi Americani, Lakota Seguimi lungo il sentiero, Io camminerò accanto a te. Ti aiuterò e ti mostrerò la strada. Io non ti lascerò. Sarò in piedi sul sentiero, mentre ti guardo. Se ti senti solo Chiudi gli occhi e Vedrai sei serie di impronte. Due appartengono a te, quattro sono le […]

16 septembre 2014 0 Commentaire

L’amore non svanisce mai (Charles Peguy)

http://www.liberamente.co/forum/l-amore-non-svanisce-mai-charles-peguy-t518.html L’amore non svanisce mai (Charles Peguy) La morte non e’ niente, io sono solo andato nella stanza accanto. Io sono io. Voi siete voi. Cio’ che ero per voi lo sono sempre. Parlatemi come mi avete sempre parlato. Non usate un tono diverso. Non abbiate l’aria solenne o triste. Continuate a ridere di cio’ […]

6 novembre 2012 0 Commentaire

GUIDO GOZZANO – La crisalide

http://www.arkinspace.com/2010/03/incredible-chrysalis.html http://www.culturaesvago.com/poesie-sugli-animali/ GUIDO GOZZANO – La crisalide Una crisalide svelta e sottile quasi monile pende sospesa dalla cimosa della mia casa. Salgo talora sull’abbaino, per contemplarla, e guardo e interrogo quell’esserino che non mi parla. O prigioniero delle tue bende, pendulo e solo, senti? il tuo cuore sente che attende l’ora del volo? Tra poco […]

17 décembre 2011 0 Commentaire

La mangiatoia, di Ai Qing (Natale 1936)

http://www.lestagioni.altervista.org/8poesia.htm La mangiatoia Ai Qing (Natale 1936) Per l’anniversario della nascita di un Nazareno Perché nevica ancora? I passeri sulla staccionata guardano il cielo il cielo è così buio qualcuno passa oltre la mangiatoia alla mangiatoia, il pianto di una donna come se le lacrime di dolore e vergogna di tutta una notte ancora non […]

29 avril 2011 0 Commentaire

Fratelli – Di Olga Samarina – PENSIERI DI UN MICIO (titolo mio)

http://ragusa.olx.it/pictures/gattini-di-pasqua-iid-90760517 ——————————————— http://www.tittiweb.it/poesie-famosi.htm PENSIERI DI UN MICIO (titolo mio) Fratelli – Di Olga Samarina Con il mio morbido pelo Accarezzai una pietra, E la pietra mi sorrise, muta: “Sei un fratello”. Con i miei occhi lunari Penetrai nell’animo di un fiore, E il fiore mi disse, fragile: “ Ciao, fratello”. Spiccai un balzo nel cielo, […]

9 août 2010 0 Commentaire

GIOVANNI PASCOLI – 10 AGOSTO : TESTO E COMMENTO

dal sito: http://balbruno.altervista.org/index-169.html GIOVANNI PASCOLI – 10 AGOSTO  TESTO E COMMENTO   San Lorenzo , io lo so perché tanto di stelle per l’aria tranquilla arde e cade, perché si gran pianto nel concavo cielo sfavilla. Ritornava una rondine al tetto : l’uccisero: cadde tra i spini; ella aveva nel becco un insetto: la cena […]

123

mes envies, mes faiblesses,... |
c'est une crevette !!! |
el mondo apocalipticodramat... |
Unblog.fr | Créer un blog | Annuaire | Signaler un abus | Un coeur à toi pour toujours
| etreunevraie
| Juste pour moi car écrire c...