Archive pour le 18 avril, 2012

RAZZA DI CANE « CARLINO », PRESENTAZIONE DI QUESTO BELLISSIMO CANE DAL SITO

RAZZA DI CANE

http://www.vomaxenfels.it/i-miei-carlini.html

RAZZA DI CANE CARLINO, DAL SITO:

Il Carlino è molto affettuoso ed intelligente. E’ la razza, senza dubbio, consigliabile per stare insieme a i bambini. Alcuni scrittori lo hanno definito il “cane giocattolo”, data la sua mole ed il suo temperamento. Molto affettuoso ed espressivo. Ama dormire per ore ed ore. E’ anche il cane più consigliato per chi ama viaggiare. Non da’ mai problemi di nessun genere se tenuto insieme alla famiglia a tempo pieno. E’ una razza affascinante per la sua particolare morfologia e per il suo struggente carattere.
L’origine del Carlino come razza risale probabilmente all’antica Cina, anche se sicuramente non si presentava come i carlini di oggi. Cani chiamati « dal muso corto » sono descritti in documenti datati circa 600 A.C., ed erano probabilmente gli antenati della moderna razza che noi chiamiamo Carlino.
Solamente nell’ultima parte del 1500 e verso l’inizio del 1600 la Cina iniziò gli scambi commerciali con l’Europa . I Commercianti portavano con sé piccoli cani come doni dall’oriente: così cominciò la crescita della popolarità del Carlino in Europa.
C’erano dei Carlini alla corte di Guglielmo III e Maria II quando salirono al trono in Gran Bretagna nel 1688. Sappiamo che i Carlini neri esistevano nel 1700, grazie ai dipinti di William Hogarth, un orgoglioso possessore di Carlini; ne dipinse molti nei suoi quadri, così abbiamo un’eccellente testimonianza visiva delle loro fattezze datata 250 anni fa. Goya dipinse i Carlini in Spagna nel 1785, rappresentandoli nei suoi dipinti con le orecchie spuntate.
Con l’inizio del 1800 i Carlini diventarono una razza più standardizzata, con colori separati e stabiliti nei contemporanei fulvo, « Isabella » e nero. Il tardo ’800 vide l’inizio delle esposizioni canine in Inghilterra, e i Carlini furono esposti per la prima volta nel 1861. Il libro della razza iniziò ad essere pubblicato nel 1871, e nel primo volume vi erano 66 Carlini. I Carlini inglesi si svilupparono secondo due linee, Willoughby e Morrison.

IL GRANDE COMMEDIAN ED ATTORE TEDESCO LORIOT CHE HA DEDICATO TUTTA LA SUA VITA AI MOPS (=CARLINO) DICE: »UNA VITA SENZA CARLINO E’ POSSIBILE, MANON HA SENSO »

http://www.vomaxenfels.it/i_miei_carlini.html


Publié dans:cani...CANI ????? |on 18 avril, 2012 |Pas de commentaires »

mes envies, mes faiblesses,... |
c'est une crevette !!! |
el mondo apocalipticodramat... |
Unblog.fr | Créer un blog | Annuaire | Signaler un abus | Un coeur à toi pour toujours
| etreunevraie
| Juste pour moi car écrire c...