un momento senza tempo, tale cose da fare, i pensieri, Roma, i miei Blog, così…

vorrei raccontarvi qualcosa, ma dentro di me frullano molti pensieri, alcuni belli altri così così, ma è difficile raccontarli a volte, si affollano pensieri diversi, quelli quotidiani della spesa, le preghiere, i miei studi, la gioia di poter parlare di San Paolo è per me molto grande, non mi stancherei mai di parlare di lui e guardare l’mmagine che ho a casa, che ho comperato alla Basilica di San Paolo;

le giornate sono così, qualche passeggiata, coccole al micio, adesso che il tempo è più caldo ho voglia di rifare il mio tour alle chiese che mi piacciono di più ed alcune sono più lontane; 

una cosa che mi faceva piacere di fare è di scendere sotto a vedere gli scavi dei fori imperiali, sono abbastanza bassi rispetto alla strada, quando sto lì quasi mi sembra di essere in un altro mondo, scomparso sì, ma con l’impressione che possa sbucare da qualche parte un antico romano, la gente che abitava, un po’ di caciara (forse Roma non era poi tanto diversa oggi, chissà) anche se i monumenti dovevano essere grandiosi;

Roma, sì, è come una casa, la mia, bella, difficile, ma aperta, come una finestra aperta sul mondo, è questo che amo di Roma, è come se non avesse porte chiuse, le antiche mura romane dovevano far passare tutti;

tante volte sogno di avere un’altra casa che in realtà non ho, è aperta piena di luce, non so da dove viene questo sogno, ma è quello che desidero, come un respiro di aria fresca, che viene da lontano ma è anche qui; guardare il cielo sopra di me e poter vedere ancora la luna, le stelle, l’altra sera era luna piena, verso le due di notte era sopra la mia stanza ed illuminava il mio letto;

poi gli aereoplani, sopra casa passano gli aereoplani, non capisco bene la rotta che fanno però evidentemente ci troviamo sotto una rotta in discesa o in salita per Fiiumicino perchè li vediamo grandi;

beh, ecco, la mia vita la sento come distribuita nei miei quattro Blog, il francese (che amo) e i tre italiani, c’è un po’ tuta la mia vita anche se non è un racconto o un diario vero e proprio, ma qualcosa che si compone, che viene dal cuore;

a quest’ora sono sempre più serena, il tempo quasi lo dimentico e sto qui a cambiare le letture della messa, a scrivere qualcosa, a cercare un’immagine « buona notte », queste immagini sono venute fuori perché sul Blog francese vedevo che le guardavano sempre, sono un po’ romantici, così ho cominciato a mettergli delle rose, e sono rimasta sui fiori anche se qualche volta metto qualche animale, uccelli spesso;

beh! buona notte anche a voi, questa sera ho messo un micetto come immagine buona notte anche negli altri Blog;

Publié dans : cose belle |le 26 février, 2008 |Pas de Commentaires »

Vous pouvez laisser une réponse.

Laisser un commentaire

mes envies, mes faiblesses,... |
c'est une crevette !!! |
el mondo apocalipticodramat... |
Unblog.fr | Créer un blog | Annuaire | Signaler un abus | Un coeur à toi pour toujours
| etreunevraie
| Juste pour moi car écrire c...