oggi ho giocato con un cane (raccontino così, così)

è notte, quasi l’una, però voglio dirvi almeno che stasera sono contenta, questa mattina sono riuscita a fare una passeggiata ai giardini del Colle Oppio, la stradina interna va verso il Colosseo, però c’è una parte del giardino rialzata, da li si vede il Colosseo all’altezza delle seconde finestre dall’alto, è bello molto verde, poi sta ad un quarto d’ora da casa, mi stavo godendo la passeggiata, anche alcuni cani si tavano godendosi la passeggiata e giocavano, un signore ne aveva tre, grandi, uno nero, uno chiaro tipo « umba » (è il nome del cane naturalmente non della razza) non so se avete visto quella serie televisiva di polizieschi tedesca, insomma grande, biondo, con le orecchie in giù come i setter, l’altro aveva un aria da « Lassie », ma meno bello, forse un’altra razza o un’incrocio;

insomma quello nero faceva il cane serio, gli altri due erano giocherelloni, ad un certo punto me li sono visti vicini, mi hanno girato intorno e, chiaramente, volevano giocare, dopo aver fatto un paio di giri intorno a me, l’ « umba » mi ha portato un pigna e mi ha detto, praticamente: giochi ? e mi ha appoggiato una pigna davanti, io (veramente mi sono schifata un po’ a prendere la pigna con tutta la saliva del cane, ma l’ho presa lo stesso non mi sembrava bello fargli una scortesia) l’ho presa e gliel’ho tirata, è tornato tre volte a farsela tirare, poi l’ha finita di distruggere;

insomma non è un grande racconto, però sono stata contenta, stammattina era una giornata magnifica, oggi pomeriggio si sta nuovamente annuvolando, pazienza, in compenso le giornate si stanno allungando;

ora è proprio notte (1, 10), ciao, notte,

Publié dans : cose carine carine |le 15 janvier, 2008 |Pas de Commentaires »

Vous pouvez laisser une réponse.

Laisser un commentaire

mes envies, mes faiblesses,... |
c'est une crevette !!! |
el mondo apocalipticodramat... |
Unblog.fr | Créer un blog | Annuaire | Signaler un abus | Un coeur à toi pour toujours
| etreunevraie
| Juste pour moi car écrire c...